a cura di: Benincà Paola , Vanelli Laura , Mioni Alberto

Fonologia e morfologia dell’italiano e dei dialetti d’Italia

Atti del XXXI Congresso
0 Valutazione
stato: Disponibile
Argomento: Linguistica/Dialettologia
Collana: Società di linguistica italiana/41
anno: 1999
, pagine: 640

ISBN: 978-88-8319-361-3
39,00 €
33,15 €
Risparmi:
5,85 €
Scegli il tuo formato di acquisto:
questo volume è acquistabile anche in capitoli separati accedi all'indice
questo volume è acquistabile anche in capitoli separati accedi all'indice
 Torna a: Società di linguistica italiana
I PREMESSA
 
PARTE I. Fonologia
MICHAEL KENSTOWICZ, Uniform Exponence: Exemplification and extension.
FEDERICO ALBANO LEONI / FRANCESCO CUTUGNO / ALESSANDRO LAUDANNA, L’attivazione di rappresentazioni fonemiche durante il riconoscimento del parlato: una risorsa metalinguistica?
EMANUELA MAGNO CALDOGNETTO / MARTA PANZERI / LIVIA TONELLI, Nessi nei lapsus. Evidenza esterna per un modello di sillaba in italiano.
PIER MARCO BERTINETTO, La sillabazione dei nessi /sC/ in italiano. Un’eccezione alla tendenza ‘universale’?
GIOVANNA MAROTTA, Degenerate Feet nella fonologia metrica dell’italiano.
MICHELE LOPORCARO, Teoria fonologica e ricerca empirica sull’italiano e i suoi dialetti.
CINZIA AVESANI, Quantificatori, negazione e costituenza sintattica. Costruzioni potenzialmente ambigue e il ruolo della prosodia.
RENATA SAVY, Riduzioni foniche nella morfologia del Sintagma Nominale nel parlato spontaneo. Indagine quantitativa e aspetti strutturali.
MARIA ROSARIA CAPUTO, L’intonazione delle domande nell’italiano napoletano. Il continuum della modalità epistemica.
STEPHAN SCHMID, Per un’analisi del vocalismo italo-romanzo in chiave tipologica.
FERNANDO S´ANCHEZ MIRET, Assimilazione a distanza fra vocali nei dialetti italiani: fonetica e spiegazione del cambiamento.
MARCO BARONI / LAURA VANELLI, Il contrasto di lunghezza vocalica in friulano.
 
PARTE II: Morfologia
MARK ARONOFF, Le système malgré lui.
MAURIZIO DARDANO / GIANLUCA FRENGUELLI, Trasformazioni sintattiche e formazione delle parole. Linee evolutive nella storia dell’italiano.
CLAUDIO IACOBINI, I prefissi dell’italiano.
MARIA GROSSMANN, Gli aggettivi denominali come basi di derivazione in italiano.
FRANZ RAINER, I meccanismi di diffusione di allomorfi: il caso della rianalisi del tipo latino man-u-alis in italiano.
SERGIO SCALISE, Rappresentazione degli affissi.
ANNA THORNTON, Diagrammaticità, uniformità di codifica e morfomicità nella flessione verbale italiana.
ANTONIETTA BISETTO, Note sui composti VN dell’italiano.
SILVIA LURAGHI, Il suffisso -ante / -ente in italiano: fra flessione e derivazione
LIVIO GAETA, Un buon argomento contro il separatismo: il suffisso italiano -anza / -enza.
WOLFGANG U. DRESSLER, R

Lascia una tua recensione

Lascia una tua recensione
Hai letto questo libro? vuoi lasciare una tua recensione? iscriviti al sito e accedi con il tuo utente e la tua password per scrivere un tuo commento.
Grazie